December 13, 2019

Please reload

Recent Posts

pagine professionali ODM International su Facebook: contatti del mese

October 8, 2017

1/2
Please reload

Featured Posts

Attività soci International Board of Massage Therapist: Roberto Baderna, Italia

Roberto Baderna

N° reg. International Board of Massage 261 /1256

 

 

Massoterapista Dipl. MCB, Chinesiologo , Posturologo, Tecnico Posturale Dipl. 

Via Roma 27

Viggiù (VA) Italia

 

https://www.facebook.com/pg/Massaggicuradelcorpoviggiu/about/?ref=page_internal

 

IL MASSAGGIO MIOFASCIALE-CONNETTIVALE
COME STRATEGIA D'INTERVENTO
NELLE SINDROMI ALGICHE
DI ORIGINE POSTURALE

 

Il "malato posturale" è una persona comune.
Tutti noi prima o poi nella vita soffriamo per qualche problematica muscoloscheletrica di origine posturale: vuoi per qualche trauma subito nel passato e mai completamente risolto, vuoi per sovraccarichi muscolari dovuti al troppo lavoro o per una esagerata attività fisica, oppure al contrario per debolezza muscolare (sarcopenia) per mancanza di attività fisica, o per scorrette posizioni assunte dal corpo e mantenute troppo a lungo nel tempo.


Tutto questo porta ad una rigidità dei tessuti miofasciali, dovuta ad un addensamento delle cellule connettivali, che aumenta il tono muscolare di base, che crea un ipertono muscolare, che porta a rigidità articolare riducendo i movimenti o rendendoli più difficoltosi, che infine, aumenta il dolore nelle zone più stressate.
Così ci troveremo di fronte a pazienti, persone, che nella vita quotidiana soffriranno delle più comuni problematiche muscoloscheletriche: lombalgia, dorsalgia, cervicalgia, protrusioni/ernie discali, cefalea muscolotensiva, compressioni articolari, compressioni radicolari, ipofunzionalità articolari, gambe dolenti, pesanti, difficoltà a stare in piedi, deambulare, ecc. ecc..

 

Il massaggio Miofasciale-Connettivale,
attraverso le sue manovre di scioglimento, scollamento profondo (lavora anche sui tessuti profondi fibrotizzati), di allungamento sulle fasce, tende a ripristinare il fisiologico funzionamento muscolo scheletrico, migliorando il movimento e riducendo il dolore di origine posturale, migliorando nel contempo la postura stessa della persona. 

 

La strategia d'intervento col massaggio Miofasciale-Connettivale non vuole dimostrarsi d'essere l'unica terapia efficace sulle algie di carattere posturale, perché nessuna terapia è pura panacea ed è sempre comunque necessario un intervento multidisciplinare; l'intenzione è quello di sottolineare l'importanza che esso assume nell'ambito di una terapia algica rivolta a problematiche di tipo posturale. 
Ricordarsi bene e sempre che prima di esplorare la pista posturale è necessario avere eliminato tutte le cause note di tali differenti sintomi attraverso la diagnosi medica specialistica.

Tags:

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Follow Us

Please reload

Search By Tags